Home Dal mondo Borsa Milano in lieve rialzo, corre lusso, Interpump, giù le utility

Borsa Milano in lieve rialzo, corre lusso, Interpump, giù le utility

20
Milan, Italy - Circa March 2022: stock market building - Borsa di Milano, Italian finance and business core

Piazza Affari prosegue la seduta in lieve rialzo orfana dello stimolo di Wall Street, chiusa per festività

 

Come il resto d’Europa, la borsa milanese viaggia con cauto ottimismo, aiutata soprattutto dalle speranze di una ripresa della crescita e della domanda cinese grazie all’allentamento delle restrizioni anti-Covid e ai nuovi stimoli all’economia.

Ne beneficia in particolare il settore del lusso, molto esposto al mercato cinese, mentre le banche sono moderatamente positive grazie alle prospettive di incremento dei tassi di interesse, che secondo Goldman Sachs (NYSE:GS) porteranno a ricavi superiori alle attese.

Intorno alle 16,30 l’indice FTSE Mib guadagna lo 0,5%.

Volumi modesti pari a circa 1,1 miliardi in una giornata segnata dalla chiusura di Wall Street per il Memorial Day.

Corre il lusso con MONCLER (BIT:MONC) e FERRAGAMO (BIT:SFER) intorno a +4%, bene anche TOD’S (BIT:TOD) e CUCINELLI (BIT:BCU), in linea con i concorrenti europei. AEFFE sfiora +5%. Dall’1 giugno le autorità cinesi rimuoveranno le limitazioni anti-Covid che hanno costretto Shanghai a un lungo lockdown, mentre molti luoghi e attività sono stati riaperti anche a Pechino.

In luce INTERPUMP (BIT:ITPG) (+5%) che recupera il terreno perso di recente grazie anche a un upgrade di Intesa Sanpaolo (BIT:ISP) a “add” da “hold”. Il portafoglio ordini copre già il 75% delle vendite 2022 e la gestione dei prezzi e le efficienze nella produzione sono in grado di proteggere i margini, scrivono nella nota gli analisti di Intesa per spiegare la visione positiva sul titolo.

 

 

Fonte:www.benzinga.com