Home Dal mondo Maserati lancia MC20 Cielo, focus su qualità non su quantità

Maserati lancia MC20 Cielo, focus su qualità non su quantità

19
Fast car in the night: 3D illustration

Il piano di rilancio di Maserati punta a rendere il marchio di lusso di Stellantis libero dalla “schiavitù dei volumi” che ha pesato sulla qualità.

 

Lo ha detto il Ceo Davide Grasso presentando la versione decappottabile dell’auto sportiva MC20.

Maserati, che è tornata all’utile operativo lo scorso anno, ha consegnato 24.200 auto nel 2021, con un aumento di 7.300 unità rispetto al 2020. Numeri tuttavia ancora lontani dal picco registrato nel 2017, quando ha venduto 51.500 auto.

“È stato un successo in termini di numeri, non necessariamente per i clienti”, ha detto Grasso, aggiungendo che i tassi di difettosità in Maserati erano in quel momento superiori alla media dei mercati lusso e premium.

“Si entra in un circolo vizioso di auto invendute e sconti sempre maggiori”, ha detto, ammettendo di non essere stati abbastanza bravi “in termini di qualità, nuovi propulsori, infotainment”.

Secondo Grasso, la performance di Maserati continuerà a migliorare quest’anno e nel prossimo in termini di quota di mercato, prodotti, ricavi e margini.

Il marchio ha recentemente presentato il nuovo Suv Grecale, che sarà disponibile in versione completamente elettrica nel 2023. Il prossimo anno Maserati introdurrà anche nuove versioni dei modelli Gran Turismo e Gran Cabrio e prevede di rendere tutta la sua gamma elettrificata entro il 2025.

Il Chief Commercial Officer Bernard Loire ha detto che le vendite potrebbero potenzialmente superare le 30.000 unità quest’anno sebbene questo non sia un obiettivo ma “una proiezione basata sulle nostre attuali performance”.

 

 

 

Fonte:www.tradingview.com