Home Economia Le Borse europee tentano il rimbalzo, a Wall Street tonfo di Snapchat...

Le Borse europee tentano il rimbalzo, a Wall Street tonfo di Snapchat dopo profit warning

84
Group of diverse people having a business meeting

I listini del Vecchio Continente aprono in verde, dopo i cali di ieri. Il Nasdaq continua a perdere punti, con i titoli dei social network in pesante calo. In lieve aumento il prezzo del petrolio, lo spread poco mosso

 

Dopo la debolezza di ieri, le Borse europee iniziano la giornata col segno più. A Milano il Ftse Mib segna in apertura +1,10%, il Dax di Francoforte +0,78%, il Cac 40 di Parigi +0,68%, l’Ibex 35 di Madrid +1,08% e il Ftse 100 di Londra +0,67%. La Borsa di Tokyo segue la debolezza di Wall Street, con il nuovo ribasso del Nasdaq, e l’indice Nikkei chiude in calo dello 0,26%.

A Wall Street non si ferma il calo del Nasdaq. Si profila l’ottava settimana di fila in rosso per l’indice S&P 500 che ieri è sceso ancora sotto i 3.900 punti, perdendo quasi 20 punti percentuali da inizio anno. Continuano le vendite sui titoli tecnologici, con Snapchat che ha guidato i ribassi, crollando del 43%. L’azienda social ha abbassato le stime e i ribassi hanno interessato anche gli altri altri social network come Meta (-9%) e Twitter (-5%).

 

 

Fonte:www.euronews.com