Home Senza categoria Snap, crollo del 30%. Pesanti i future sul Nasdaq

    Snap, crollo del 30%. Pesanti i future sul Nasdaq

    24
    Stock market chart technology blue background

    La società americana controllante di Snapchat, l’app multimediale famosa per i suoi selfie, crolla del 30%, portandosi con sé anche i Future Nasdaq

     

    Evan Spiegel, chief technology officer di Snap (NYSE:SNAP), in una nota ai dipendenti ha lanciato un warning su crescita e fatturato per il trimestre in corso, evidenziando che l’aumento dei tassi, l’inflazione e il supply chain rappresentano i principali problemi da affrontare.

    Wall Street ha chiuso bene ieri ma, dopo un lunedì positivo, i futures sono in deciso calo questa mattina. Il titolo della holding di Snapchat è letteralmente crollato nel trading after-hours (-30%), portandosi con sé anche i Future Nasdaq (-260 punti) e titoli del settore tecnologico come Meta Platforms (NASDAQ:FB). Mib è indicato a -230 punti, Dax a -124 punti, Ftse 100 in ribasso di 60 punti ed Euro Stoxx in rosso di 35 punti. I futures in deciso ribasso stanno trascinando in rosso anche l’Asia: l’Hang Seng perde il 2,1% mentre Shanghai cede il 2,4% con Nikkei in calo dello 0,9%.

     

    Fonte:www.investing.com