Home Economia Cina, banca centrale taglia tasso LPR a 5 anni di 15 pb

Cina, banca centrale taglia tasso LPR a 5 anni di 15 pb

20
Stock market or forex trading graph and candlestick chart suitable for financial investment concept. Economy trends background for business idea and all art work design. Abstract finance background.

Per la prima volta da gennaio, la banca centrale cinese ha tagliato il tasso di prestito primario (LPR) a 5 anni per spingere le richieste di mutuo e agevolare gli intermediari bancari, mentre ha mantenuto il tasso ad un anno

 

Il tasso LPR a 5 anni è stato ridotto al 4,45% dal 4,60% precedente, un taglio oltre le aspettative di 10 punti base e il più importante effettuato dalla banca dal 2019. Il costo dei prestiti ad un anno è stato mantenuto al 3,7%.
La PBoC ha poi ridotto i tassi di prestito delle polizze e ha promesso un maggiore allentamento per stabilizzare un’economia che ha rallentamento significativamente nel primo trimestre 2022 a causa dei lockdown imposti in città e regioni strategiche.
“Il taglio del tasso LPR a cinque anni riflette l’attenzione al sostegno del settore immobiliare, in linea con le recenti misure di allentamento”, ha detto a Bloomberg Frances Cheung, rates strategist dei presso Oversea-Chinese Banking Corp a Singapore. “È improbabile che il mercato dei tassi consideri una delusione l’LPR invariato di un anno, in quanto il mercato monetario ha funzionato senza intoppi e probabilmente non era necessario un taglio”, ha affermato.

 

 

Fonte:www.benzinga.com