Home Dal mondo Perché AllianzGI promuove un approccio più attivista all’engagement

Perché AllianzGI promuove un approccio più attivista all’engagement

22

Con la pubblicazione del suo Sustainability and Stewardship Report 2021, AllianzGI mostra il suo impegno sul fronte degli investimenti sostenibili. Ecco cosa propone di fare quest’anno

 

Allianz (ETR:ALVG) Global Investors prende sempre più seriamente la sua responsabilità di amministratore del patrimonio dei clienti in qualità di gestore attivo, potendo contare su un’offerta di prodotti sostenibili del valore totale di 147 miliardi di euro secondo l’SFDR e 156 miliardi di asset “ESG risk-focused”. Una puntuale conferma arriva dalla pubblicazione del proprio Sustainability and Stewardship Report 2021, che illustra il suo percorso e la sua offerta sul fronte della sostenibilità, delinea le attività di stewardship nel 2021 ed evidenzia le priorità per l’anno in corso.

“In qualità di gestori attivi, siamo impegnati a promuovere un cambiamento positivo, facendo leva a tale scopo su un dialogo di engagement esigente e costruttivo con le aziende nelle quali investiamo” ha affermato Matt Christensen, Global Head of Sustainable and Impact Investing di Allianz Global Investors, che ha poi aggiunto: “Nel 2022 intendiamo proseguire con il nostro approccio complessivo all’engagement attivo e al proxy voting in tutti i nostri portafogli, ed esercitare un’azione più incisiva con le nostre attività di stewardship. Questo comporterà una maggiore enfasi sull’engagement collaborativo, iniziative congiunte con associazioni di categoria, nonché attività di engagement e di voto che riflettano le nostre convinzioni in materia di sostenibilità”.

Per quest’anno AllianzGI intende focalizzare la strategia di engagement su un’analisi tematica relativa a tre ambiti fondamentali: cambiamento climatico, limiti planetari e capitalismo inclusivo. Nel 2021 il team d’investimento di AllianzGI ha condotto attività di engagement con le imprese nel corso di 299 incontri contro le 303 del 2020, trattando 482 argomenti (491 nel 2020).

 

 

Fonte:www.reuters.com