Home Dal mondo Generali Investments: meglio mercati più difensivi rispetto alle azioni europee

Generali Investments: meglio mercati più difensivi rispetto alle azioni europee

34
Business analysis, financial investment concept. Businessman, analyzing stock market report on digital tablet and laptop computer with market summary and financial graph

Secondo Michele Morganti, nonostante alcuni elementi positivi, meglio un leggero sottopeso nell’azionario, preferendo Regno Unito e USA

 

I mercati cercano faticosamente un punto di equilibrio mentre l’economia globale è in rallentamento e le politiche monetarie diventano sempre più aggressive. La Federal Reserve statunitense, nel suo ultimo meeting, ha aumentato di 50 punti base (+0,50%) i tassi mentre il QT, cioè la riduzione delle attività finanziarie che la Fed detiene nel proprio bilancio, inizierà a giugno, raggiungendo la massima velocità nei tre mesi successivi.

La reazione del mercato a questi provvedimenti della banca centrale USA è stata inizialmente positiva ma si è rapidamente invertita. Anche perché la pressione sui prezzi al consumo prosegue e non è chiaro dove l’inflazione potrà posizionarsi nei prossimi trimestri. “E’ probabile che le preoccupazioni riguardanti il rallentamento della crescita e quelle relative alle politiche più aggressive delle banche centrali possano proseguire a breve termine.

 

 

Fonte:www.financialounge.com