Home Attualità BioNTech, vendite vaccini triplicate in trim1, stima calo in intero anno

BioNTech, vendite vaccini triplicate in trim1, stima calo in intero anno

73

BioNTech ha registrato nel primo trimestre vendite e utili più che triplicati, grazie alla domanda per il vaccino contro il Covid-19 sviluppato con Pfizer (NYSE:PFE), anche se l’azienda biotecnologica tedesca ha confermato di prevedere una flessione annuale nelle vendite di vaccini

 

In base a una nota del gruppo, i ricavi del primo trimestre sono più che triplicati rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, a 6,37 miliardi di euro, così come gli utili netti, a 3,70 miliardi di euro.

“In seguito a un aumento del volume degli ordini inizialmente registrato alla fine del 2021 per via della variante Omicron, abbiamo iniziato l’anno 2022 con forti ricavi e utili, lasciandoci ben posizionati per raggiungere la nostra guidance finanziaria per il 2022”, ha detto Jens Holstein, Cfo della società.

BioNTech ha confermato la guidance per i ricavi dal vaccino nel 2022, tra i 13 e i 17 miliardi di euro, in calo rispetto ai 19 miliardi visto lo scorso anno, implicando una flessione durante il resto dell’anno.

 

Fonte:benzinga.com