Home Cronaca Candriam: le azioni cinesi potrebbero fare meglio delle Borse globali

Candriam: le azioni cinesi potrebbero fare meglio delle Borse globali

22
Tourists take a boat at Ban Rak Thai village in Mae Hong Son province, Thailand.

Thibaut Dorlet, CFA, Senior Fund Manager di Candriam, ritiene che molta negatività sia prezzata e si aspetta un flusso di notizie positive, anche se avverte su possibili difficoltà strutturali nel lungo termine per la Cina

 

In un contesto globale difficile per gli asset a rischio, nei prossimi mesi le azioni cinesi potrebbero sovraperformare le azioni globali, poiché molta negatività sembra essere già nei prezzi. Un flusso di notizie positive, insieme all’allentamento delle politiche monetarie e a condizioni di credito incoraggianti, potrebbe sostenere le azioni cinesi, a differenza di altre regioni in cui le condizioni finanziarie sono state inasprite come Stati Uniti e Europa, mentre anche la fine delle misure di lockdown dovrebbe aiutare.

IL PESO DI GUERRA E DEGLOBALIZZAZIONE

Sono le conclusioni dell’analisi di Thibaut Dorlet, CFA, Senior Fund Manager di Candriam, che avverte però che sul lungo termine, le azioni cinesi potrebbero trovarsi in difficoltà strutturali, per il processo di “de-globalizzazione” accelerato a seguito di pandemia e guerra in Ucraina. Inoltre, la posizione della Cina nei confronti della Russia potrebbe danneggiare le relazioni con le economie occidentali e la bilancia commerciale. Dopo il successo della strategia anti COVID, negli ultimi mesi, le azioni cinesi hanno sottoperformato il mercato globale.

 

 

Fonte:www.financialounge.com