Home Dal mondo GAM: arriva la Generazione Alpha, consumatori di gaming e fashion

GAM: arriva la Generazione Alpha, consumatori di gaming e fashion

34

Swetha Ramachandran, Investment Manager e Responsabile del fondo GAM Luxury Brands Equity, profila i figli dei Millennial: digitali, sostenibili, concentrati in Asia, dediti a videogiochi, attratti dai luxury brand

 

Dopo Gen X, vale a dire i nati nel 1965-1980, Gen Y meglio nota come Millennial, nati tra il 1980 e il 1995, e Gen Z, quelli dei 15 anni successivi, la prima generazione venuta al mondo tutta nel 21° secolo, ovvero dal 2010 al 2024, sarà identificata con la lettera alpha. Mark McCrindle, il demografo che le ha dato il nome, stima che entro metà del decennio saranno oltre 2 miliardi i giovani consumatori “Generation Alpha”. Swetha Ramachandran, Investment Manager e Responsabile del fondo GAM Luxury Brands Equity di GAM Investments, spiega quali saranno le caratteristiche degli Alpha.

UNA GENERAZIONE TUTTA DIGITALE

Quella dei figli dei Millennial dovrebbero essere la più ampia generazione in assoluto, in un mondo che sta vivendo l’ascesa strutturale dell’Asia, dove si trova la maggior parte degli Alpha, in particolare Cina e India, tra la classe media in espansione in questi Paesi. Ovviamente è di una generazione digitale, per la quale TikTok, Roblox e Instagram non sono più tecnologie rivoluzionarie, ma la norma. I videogiochi sono una componente essenziale delle loro vite, dall’educazione agli hobby. La piattaforma di gaming Roblox ha riferito che i bambini sotto i 12 anni sono circa la metà dei propri utenti attivi ogni giorno.

 

 

Fonte:www.investing.com