Home Economia Credite Agricole compra il 9% di Banco Bpm e il titolo dell’istituto...

Credite Agricole compra il 9% di Banco Bpm e il titolo dell’istituto italiano prende il volo

53

Mossa a sorpresa del gruppo francese Credit Agricole (PA:CAGR), che acquista il 9,18% delle azioni di Banco Bpm (MI:BAMI). Nella giornata di oggi occhi sull’incontro a Kiev tra Volodymyr Zelensky e Ursula Von der Leyen

 

Le Borse europee tentano il rimbalzo nell’ultima seduta della settimana. In positivo Francoforte e Parigi (+1,3%) ma a guidare è Milano, che apre con un rialzo dell’1,5%. A Piazza Affari la notizia del giorno è la mossa di Credit Agricole su Banco Bpm (MI:PMII), con il titolo della banca italiana che in avvio non fa prezzo e segna un teorico +9%.

LA MOSSA DI CREDIT AGRICOLE SU BANCO BPM

Nella tarda serata di ieri, giovedì 7 aprile, Credite Agricole ha annunciato di aver acquistato il 9,18% di Banco Bpm. Una mossa arrivata dopo mesi di indiscrezioni, che apre nuovi scenari di consolidamento nel settore bancario italiano. L’operazione, sottolinea una nota della banca francese, “testimonia il forte apprezzamento di Credit Agricole per le qualità intrinseche di Banco BPM: una realtà solida, con un outlook positivo sul piano finanziario e un management team forte e con un comprovato track record”. I due gruppi lavorano già insieme nella joint venture Agos. Credit Agricole, nella stessa nota, spiega di non aver presentato istanza per ottenere l’autorizzazione a superare la soglia del 10% del capitale sociale di Banco Bpm.

 

 

Fonte:www.investing.com