Home Dal mondo Usa, Europa preparano sanzioni contro Russia, per Ucraina vittime civili non solo...

Usa, Europa preparano sanzioni contro Russia, per Ucraina vittime civili non solo a Bucha

30

Stati Uniti ed Europa pensano a nuove sanzioni per punire Mosca dopo il massacro di civili in Ucraina, mentre secondo il presidente Volodymyr Zelensky è probabile che saranno scoperti nuovi cadaveri nelle aree conquistate dagli invasori russi

 

La scorsa settimana le forze russe si sono ritirate dalle città a Nord della capitale Kiev, puntando invece a un attacco nel Sud e nell’Est dell’Ucraina. Le forze ucraine hanno riconquistato le città devastate da quasi sei settimane di guerra, tra cui Bucha, dove cadaveri di civili sono stati rinvenuti nelle strade.
Le scioccanti immagini di una fossa comune nella città e di corpi di persone legate e uccise da distanza ravvicinata hanno suscitato ieri scalpore in tutto il mondo.
Il presidente Usa Joe Biden ha lanciato un appello affinché si arrivi a processare per crimini di guerra il presidente russo Vladimir Putin e Washington chiederà all’assemblea generale delle Nazioni Unite di sospendere la Russia dal Consiglio per i diritti umani.
La Russia ha negato ogni accusa legata all’omicidio dei civili e ha detto che presenterà “prove empiriche” per dimostrare che le proprie forze non sono coinvolte, in occasione di un meeting del Consiglio di sicurezza Onu oggi.
In un intervento video trasmesso stamattina, Zelensky ha detto che parlerà al Consiglio di sicurezza Onu oggi, nel tentativo di ottenere l’appoggio internazionale per un’indagine sulle uccisioni di Bucha.
“E si tratta solo di una città. Una delle tante comunità ucraine che le forze russe sono riuscite a conquistare”, ha detto Zelensky.

 

 

Fonte:www.proiezionidiborsa.com