Home Dal mondo Ungheria, vittoria schiacciante di Orban in elezioni di ieri

Ungheria, vittoria schiacciante di Orban in elezioni di ieri

34

Il primo ministro ungherese Viktor Orban ha ottenuto una vittoria schiacciante nelle elezioni di ieri, la quarta vittoria consecutiva, con gli elettori che si sono espressi a favore delle sue ambizioni per uno stato conservatore e “non liberale” relegando in secondo piano i timori per gli stretti contatti di Budapest con Mosca

 

L’invasione russa dell’Ucraina il 24 febbraio era sembrata ostacolare la campagna elettorale di Orban nelle ultime settimane, costringendolo a difficili manovre per spiegare le amichevoli relazioni decennali con il presidente russo Vladimir Putin.
Tuttavia, Orban ha creato una campagna in grado di convincere gli elettori del suo partito Fidesz che le promesse dell’alleanza dell’opposizione – composta da sei partiti e capitanata dal candidato Peter Marki-Zay – di riparare i rapporti con l’Unione europea potessero spingere il paese in guerra, scenario sminuito dall’opposizione.
Circondato dai principali membri del suo partito, un trionfante Orban ha detto che la vittoria di ieri è giunta contro ogni pronostico.
“Abbiamo ottenuto una vittoria così grande che può essere vista anche dalla Luna”, ha detto. “Abbiamo difeso la sovranità e la libertà dell’Ungheria”.
I risultati preliminari, con circa il 98% dei voti scrutinati, mostrano il partito Fidesz di Orban in vantaggio con il 53,1% dei voti contro il 35% per l’alleanza dell’opposizione di Marki-Zay. Fidesz ha anche vinto 88 circoscrizioni elettorali uninominali su 106.
In base ai risultati preliminari, l’Ufficio elettorale nazionale ha comunicato che Fidesz otterrà 135 seggi, una maggioranza di due terzi, mentre l’alleanza dell’opposizione otterrà 56 seggi. Il partito d’estrema destra “Nostra Patria” entrerà in parlamento con 7 seggi.

 

 

Fonte:www.benzinga.com