Home Cronaca Ucraina, filmati da Bucha ‘ordinati’ per incolpare Mosca

Ucraina, filmati da Bucha ‘ordinati’ per incolpare Mosca

95

Il ministero degli Esteri russo ha detto che i filmati dei civili morti nella città ucraina di Bucha sono stati “ordinati” dagli Stati Uniti nell’ambito di una cospirazione per incolpare la Russia

 

“Chi sono gli orchestratori di questa provocazione? Ovviamente gli Stati Uniti e la Nato”, ha detto la portavoce del ministero Maria Zakharova in un’intervista trasmessa ieri sera dall’emittente televisiva statale.

Zakharova ha detto che l’immediata reazione dell’Occidente in risposta alle immagini dei cadaveri dei civili indica che la storia rientra in un piano per macchiare la reputazione della Russia.

“In questo caso, mi sembra che il fatto che queste dichiarazioni (sulla Russia) sono state fatte nei primi minuti dopo la comparsa di questi materiali non lascia dubbi su chi ha ‘ordinato’ questa storia”, ha aggiunto.

Le autorità ucraine hanno detto ieri di aver investigato potenziali crimini di guerra russi dopo aver trovato centinaia di cadaveri, alcuni legati o colpiti da arma da fuoco a breve distanza, sparsi nelle città al di fuori della capitale Kiev dopo che le truppe russe si sono ritirate dall’area.

Le autorità russe hanno detto che le fotografie e i video trasmessi da Bucha sono una “provocazione” intesa per ostacolare le trattative di pace tra Mosca e Kiev. Il ministero della Difesa russo ha ribadito che le immagini sono “un’altra performance orchestrata dal regime di Kiev”.

I filmati e le foto dei cadaveri sparsi per le strade di Bucha hanno spinto gli stati occidentali a chiedere di punire i responsabili dei crimini di guerra in Ucraina.

La Russia a sua volta ha chiesto che il Consiglio di sicurezza Onu si riunisca oggi per discutere quella che ha definito come una “provocazione da parte di estremisti ucraini” a Bucha.

 

 

 

Fonte:www.benzinga.com