Home Economia AllianzGI: “Azioni interessanti anche se rallenta la crescita”

AllianzGI: “Azioni interessanti anche se rallenta la crescita”

42

Previsto un rallentamento della crescita globale ma non recessione, neppure in Europa. Ci vorrà tempo per adeguarsi allo shock da crisi ucraina, ma le azioni possono restare interessanti a medio termine

 

Al momento e per i prossimi mesi ci si deve aspettare un rallentamento della crescita globale, ma non una recessione. Questo vale anche per l’Europa, nonostante le più strette relazioni con Russia e Ucraina. Ma a tenere acceso un barlume di speranza sui mercati azionari e altre asset class rischiose sono i tassi reali, cioè al netto dell’inflazione, che potrebbero restare negativi ancora a lungo. Nonostante le criticità, le azioni potrebbero confermarsi interessanti nel medio periodo rispetto ad asset class come i titoli di Stato, fronte su cui non è stato ancora raggiunto il punto di svolta.

È il punto d’arrivo proposto dall’outlook mensile di Allianz Global Investors, a cura di Stefan Rondorf, Senior Investment Strategy Global Economics & Strategy, che fa il punto sull’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, che probabilmente segnerà un punto di svolta per tutto il mondo occidentale. Secondo Rondorf è improbabile che gli investitori si adeguino alla nuova realtà dall’oggi al domani, perché ci sono troppe nuove domande a cui rispondere e obiettivi contrastanti da soppesare

 

 

Fonte:www.financialounge.com