Home Dal mondo Eni sospende acquisto petrolio russo

Eni sospende acquisto petrolio russo

44

I listini del Vecchio Continente rallentano dopo il rally di ieri, con gli investitori che seguono gli sviluppi dell’incontro dei ministri degli Esteri di Russia e Ucraina in Turchia. Torna a crescere il prezzo del petrolio, rallenta il gas

 

Dopo il rally di ieri, le Borse europee tirano il fiato. A Milano, il Ftse Mib apre a -0,30%, il Dax di Francoforte a -0,81%, il Cac 40 di Parigi a -0,64%, l’Ibex 35 di Madrid a -0,03% e il Ftse 100 di Londra -0,63%. La Borsa di Tokyo ha chiuso con un forte rimbalzo, dopo quattro sedute di perdite, con l’indice Nikkei a +3,94%.

Oggi è in programma l’incontro in Turchia tra il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov e il suo omologo ucraino Dmitry Kuleba. Si tratta del primo incontro tra ministri per discutere sul conflitto e per trovare una soluzione che possa portare a un cessate il fuoco definitivo, dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia. La Casa Bianca lancia l’allarme: “Mosca potrebbe usare armi chimiche e biologiche”.

 

 

Fonte:www.investing.com