Home Economia Prezzi materie prima pesano su future Ue, oro ai massimi storici

Prezzi materie prima pesano su future Ue, oro ai massimi storici

33

Altra possibile seduta in negativo per i mercati europei, con i future Mib in calo di 390 punti, l future Dax in ribasso di 10 punti, i future Cac 40 in rosso di 100 punti e -13 punti per l’Euro Stoxx 50

 

Gli Stati Uniti continuano a negoziare con gli alleati europei lo stop alle importazioni di petrolio russo, in quello che viene considerato il quarto round di sanzioni contro la Russia ma che sta avendo forti ripercussioni sul mercato dell’energia globale con i prezzi delle materie prime a livelli record.

In Asia, il Nikkei perde l’1,7%. l’Hang Seng cede l’1,3% mentre lo Shanghai Composite scivola al -2.4%. Per quanto riguarda Wall Street, anche mercato lo S&P 500 ha chiuso la peggior seduta dal marzo 2020 perdendo il 3%, il Nasdaq ha registrato un pesante -3,6%, mentre il Dow Jones ha ceduto il 2,3%).

Nelle materie prime, il Brent vale questa mattina $127 al barile mentre il WTI viene scambiato a 122 dollari, mentre l’oro tocca i massimi storici a $2.026 per oncia.

 

 

Fonte:www.financialounge.com