Home Dal mondo Ucraina, truppe russe entrano in porto strategico di Kherson

Ucraina, truppe russe entrano in porto strategico di Kherson

85

Le truppe russe sono entrate nel porto ucraino di Kherson, dopo una giornata di comunicazioni contrastanti sul fatto che Mosca avesse preso il controllo per la prima volta di un importante centro urbano a otto giorni dall’invasione

 

Il ministero della Difesa russo ha detto che Kherson è stata conquistata ieri, ma un consigliere del presidente ucraino Volodymyr Zelenskiy ha risposto che le forze del Paese hanno continuato a difendere la città sul Mar Nero popolata da circa 250.000 persone.
“Siamo un popolo che ha infranto i piani del nemico in una settimana”, ha detto Zelenskiy in un discorso video. “Questi piani avevano richiesto anni di preparazione. Sono meschini, pieni di odio per il nostro Paese, per il nostro popolo”.
Una delegazione ucraina è partita per il secondo round di colloqui con i funzionari russi per un cessate il fuoco, ha detto a Reuters il consigliere presidenziale ucraino Mykhailo Podolyak.
Le forze russe non sono riusciti ancora a rovesciare il governo di Kiev, ma migliaia di persone sono già morte o rimaste ferite e più di un milione è fuggito dall’Ucraina in seguito al più grande attacco a uno Stato europeo dal 1945.
A Borodyanka, una città a 58 km a nord-ovest di Kiev, un residente ha descritto l’incontro straziante con il nemico, mentre i filmati di Reuters Television mostrano edifici danneggiati dalle granate, incendi per le strade e veicoli militari distrutti.
“Loro (i militari russi) hanno iniziato a sparare dal loro Bmp (veicolo militare), verso il parco di fronte all’ufficio postale nel centro di Borodyanka”, ha detto un uomo ucraino, che non ha dato il suo nome.
“Poi quei bastardi hanno messo in moto il carro armato e hanno iniziato a sparare nel Fora (supermercato) che era già bruciato. E ha preso fuoco di nuovo”.

 

 

Fonte:www.euronews.com