Home Dal mondo Austria impone moratoria a Sberbank Europe dopo segnalazione Bce

Austria impone moratoria a Sberbank Europe dopo segnalazione Bce

54

La Fma, l’autorità austriaca responsabile dei mercati finanziari, ha imposto una moratoria a Sberbank Europe AG, divisione della russa Sberbank, con effetto immediato fino alle ore 23,59 dell’1 marzo 2022

 

“Questa misura si è resa necessaria perché la Banca centrale europea (Bce), alla cui diretta vigilanza è soggetta, ha segnalato all’Srb (Single Resolution Board) che Sberbank Europe Ag è in gravi difficoltà economiche e che un fallimento della banca (“fallimento o a rischio di fallimento”) è imminente”, ha affermato.
La decisione è arrivata dopo che gli alleati occidentali hanno aumentato le sanzioni contro la Russia sabato, prendendo provvedimenti per tagliare fuori le grandi banche russe dal principale sistema di pagamento globale Swift e hanno annunciato altre misure per limitare l’uso da parte di Mosca di una cassa di guerra da 630 miliardi di dollari, che vanificherebbe le sanzioni adottate dopo l’invasione russa dell’Ucraina.

 

 

Fonte:www.financialounge.com