Home Attualità E’ GUERRA! I CARRI ARMATI ENTRANO A DONETSK

E’ GUERRA! I CARRI ARMATI ENTRANO A DONETSK

56

La Russia ha iniziato l’invasione in Ucraina

Avvertite forti esplosioni in varie città del Paese, tra cui Kiev. Vladimir Putin ha esortato le forze ucraine a consegnare le armi e “andare a casa”, assicurando che i piani di Mosca non includono l’occupazione dell’Ucraina ma smilitarizzare il Paese con una operazione speciale. Ferma condanna del presidente americano Biden.
Dopo che il presidente russo, Vladimir Putin, ha firmato un decreto sul riconoscimento dell’indipendenza delle repubbliche separatiste del Donbass, una colonna di blindati russi è entrata nella Repubblica separatista di Donetsk e nei territori filorussi riconosciuti da Mosca. Testimoni oculari hanno riferito che due colonne di carri armati si sono spostate a nord e a ovest. Nel decreto di riconoscimento delle repubbliche separatiste, Putin ha disposto anche l’invio di una forza di “peacekeeping” per questa fase di transizione. L’accordo tra Russia e le due repubbliche del Donbass prevede l’uso reciproco di basi e infrastrutture militari. Lo strappo di Putin ha provocato dure reazioni internazionali. L’Onu ha convocato una riunione d’emergenza del Consiglio di Sicurezza. Il sottosegretario agli Affari politici delle Nazioni Unite, Rosemary Dicarlo, ha detto: “Il rischio di un grande conflitto è reale e deve essere prevenuto a tutti i costi”. Gli Stati Uniti hanno confermato nuove sanzioni ai danni della Russia.

 

Di Geiar Milano