Home Economia Borse asiatiche in salita, altissimi i rischi geopolitici

Borse asiatiche in salita, altissimi i rischi geopolitici

91

Andamento positivo dei mercati asiatici questo mercoledì, mentre continuano a salire i rischi geopolitici derivanti dall’escalation di tensioni in Ucraina

 

In Giappone i mercati oggi osservano una giornata di chiusura festiva.

Il KOSPI sudcoreano è salito dello 0,11%. La Bank of Korea annuncerà giovedì la sua decisione di politica monetaria.

In Australia, il ASX 200 è salito dello 0,3%.

L'{179|Indice Hang Seng}} di Hong Kong è salito dello 0,51%.

Lo Shanghai Composite è salito dello 0,54% mentre lo Shenzhen Component è salito dello 0,97%. Per stabilizzare l’economia, China Huarong Asset Management Co. e i suoi omologhi acquisteranno beni immobili da sviluppatori in difficoltà. Prevede inoltre di rilevare o ristrutturare i piccoli istituti di credito.

Il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato misure contro la vendita del debito sovrano da parte della Russia all’estero e alle élite del paese dopo che il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato alle truppe russe di “mantenere la pace” nelle due regioni separatiste nell’Ucraina orientale lunedì.

Biden ha dichiarato che gli Stati Uniti imporranno sanzioni più severe se la Russia “continuerà il suo attacco”.

Al centro dell’attenzione degli investitori anche il rally delle materie prime che evidenzia i rischi economici derivanti dall’inflazione. Si teme che la tensione in Ucraina possa avere un impatto sulle forniture di materie prime, portando a un aumento di tutto, dall’energia al grano e al nichel. Il petrolio è rimasto stabile mentre gli investitori valutano il possibile ritorno sui mercati dei barili iraniani qualora il paese dovesse raggiungere un accordo sul nucleare con le potenze mondiali.

 

 

 

Fonte:www.benzinga.com