Home Dal mondo La concorrenza di Volkswagen e SAIC minaccia Tesla

La concorrenza di Volkswagen e SAIC minaccia Tesla

50

Tesla, Inc. è ancora l’azienda leader nel settore delle auto elettriche, ma il suo posizionamento dominante sul mercato è a rischio, secondo un nuovo report di Canalys

 

 

Nel 2021, un anno che ha visto una forte accelerazione delle vendite, Tesla deteneva una quota del 14% nel mercato dei veicoli elettrici, ha affermato Canalys nel suo ultimo report ‘Global EV Market Outlook’; l’azienda è riuscita a mantenere il primo posto nonostante la concorrenza si sia fatta più serrata.

La società di ricerca ha dichiarato che le vendite del SUV Model Y hanno superato quelle del modello più venduto di Tesla, la berlina Model 3, sia nella Cina continentale che negli Stati Uniti.

Canalys include nella sua stima sia i veicoli elettrici a batteria che gli ibridi plug-in.

Leggi anche: Tesla, in Olanda Supercharger aperti a tutte le auto

Volkswagen (DE:VOWG) AG (OTC:VWAGY) ha conquistato il secondo posto con una quota di mercato del 12%; l’attenzione dell’azienda alle auto elettriche ha portato a raddoppiare le vendite in questa categoria di veicoli nel 2021. Circa il 60% delle vendite di veicoli elettrici Volkswagen proveniva dal marchio VW.

SAIC, una triplice collaborazione tra la casa automobilistica cinese SAIC, General Motor Corporation (NYSE:GM) e Wuling, si è classificata terza con una quota di mercato dell’11%; oltre all’enorme successo del Wuling Hongguang Mini EV, la joint venture ha anche beneficiato delle robuste vendite dei marchi di proprietà SAIC come Baojun, Maxus, MG e Roewe.

La casa automobilistica cinese BYD Company Limited (OTC:BYDDF) è sostenuta dall’investitore miliardario Warren Buffett, con una quota di mercato del 9%; nel 2021 l’azienda ha più che raddoppiato le vendite di auto elettriche.

 

 

Fonte:www.financialounge.com