Home Economia Borse in rosso su timori possibile rialzo tassi della Fed per contenere...

Borse in rosso su timori possibile rialzo tassi della Fed per contenere l’inflazione

42

Avvio sotto la parità per l’Europa, dopo la chiusura in negativo di Wall Street. A frenare i listini i timori degli investitori sulla stretta monetaria che potrebbe arrivare già a marzo. In calo il prezzo del petrolio, spread in aumento

 

Le Borse europee iniziano in rosso l’ultima seduta della settimana, dopo il dato record dell’inflazione di americana di gennaio, pubblicato ieri, che ha mostrato un incremento dei prezzi al consumo del 7,5% su base annua, oltre il +7,2% previsto dal consenso. A MIlano il Ftse Mib in apertura segna -1,00%, il Dax di Francoforte -0,69%, il Cac 40 di Parigi -0,73%, l’Ibex 35 di Madrid -1,03% e il Ftse 100 di Londra -0,54%.

LA FED PREPARA IL RIALZO DEI TASSI

A preoccupare gli investitori, oltre al dato dell’inflazione, sono state anche le parole di James Bullard, presidente della Federal Reserve di St. Louis e componente con diritto di voto del Fomc. Il banchiere ha parlato di un rialzo dei tassi di interesse di 50 punti base a marzo, ma si è detto favorevole anche ad un rialzo di un punto percentuale all’inizio di luglio, per contrastare la galoppata dei prezzi al consumo.

 

 

Fonte:www.financialounge.com