Home Dal mondo Google annuncia stock-split dopo ricavi trimestrali oltre le attese

Google annuncia stock-split dopo ricavi trimestrali oltre le attese

47

Alphabet è balzata del 9,2% negli scambi after hour superando la soglia dei $3 mila per azione dopo aver battuto le stime degli analisti sui conti del quarto trimestre

 

Inoltre, la holding di Google ha annunciato un nuovo frazionamento azionario che potrebbe far scendere il valore azionario ai livelli di 17 anni fa.
Il colosso del tech ha registrato un fatturato di 75,33 miliardi di dollari, +32% rispetto allo stesso trimestre 2020, spinto da un aumento delle inserzioni pubblicitarie pari al 30% a $61,24 miliardi, con entrate da YouTube pari a $ 8,87 miliardii. L’utile per azione è stato di $ 30,69, superando le aspettative di $27,34.
“Le nostre entrate del quarto trimestre riflettono la forza complessiva della spesa degli inserzionisti e la forte attività online dei consumatori, nonché la forte crescita dei ricavi di Google Cloud”, ha affermato Ruth Porat, chief financial officer di Google, mentre per il Ceo Sundar Pichai “il quarto trimestre ha visto una forte crescita della nostra attività pubblicitaria, aiutando milioni di aziende”.
Le entrate di Google Cloud hanno rispecchiato una crescita ancora più elevata, del 45% a 5,54 miliardi di dollari, superiore alle attese. “Il nostro business Cloud continua a crescere fortemente”, ha aggiunto Pichai.
La vera notizia, tuttavia, è rappresentata dal frazionamento azionario annunciato dalla società in rapporto 20 a 1 che entrerà in vigore a luglio, e che, in base al valore azionario attuale, farà scendere il titolo ai livelli del 2005 (sotto i 140 dollari).

 

 

Fonte:www.benzinga.com