Home Economia Forex sale yen, euro flette tra tensioni Ucraina, nervosismo su Fed

Forex sale yen, euro flette tra tensioni Ucraina, nervosismo su Fed

86

Yen e dollaro salgono in qualità di valute rifugio, mentre le valute a più alto rendimento e l’euro flettono tra i crescenti timori di un potenziale conflitto in Ucraina e di una stretta monetaria da parte della Federal Reserve a un ritmo più rapido del previsto

 

La Fed inizia oggi la due giorni di politica monetaria, con gli investitori alla ricerca di qualunque possibile segnale sulla tempistica dei rialzi dei tassi di interesse e della riduzione degli asset in bilancio da oltre 8.000 miliardi di dollari.
I mercati monetari prezzano un primo rialzo dei tassi Usa a marzo, con altri tre aumenti entro l’anno.
Crescono le preoccupazioni legate all’Ucraina. La Nato ha detto di stare rafforzando la presenza nell’Europa orientale con mezzi navali e aerei.
L’euro lascia sul terreno lo 0,18% nel cross con il biglietto verde.
L’indice del dollaro guadagna lo 0,09%.
Il dollaro australiano perde nei confronti del biglietto verde lo 0,08%, la divisa neozelandese lo 0,33%.

 

 

Fonte:www.proiezionidiborsa.com