Home Economia Borse in rosso dopo il crollo di Netflix (-20%)

Borse in rosso dopo il crollo di Netflix (-20%)

50

Apertura pesante per i listini europei dopo il mancato rimbalzo di Wall Street. Negli scambi after hours Netflix in netto calo a causa di un aumento degli abbonati sotto le previsioni

 

Avvio complicato per le Borse europee. Il Ftse Mib di Piazza Affari perde un punto e mezzo percentuale, in linea con Francoforte e Parigi. Londra in rosso di un punto percentuale.

Ultima seduta della settimana complicata per i listini europei. Il rimbalzo fallito ieri da Wall Street, e in particolare dall’indice tecnologico Nasdaq, che ieri ha chiuso in calo dell’1,3%, mettono pressione sulle Borse globali. E i conti presentati ieri da Netflix, con un aumento degli abbonati sotto le previsioni, portano in rosso anche i futures, visto che nell’after hours il titolo del gigante dello streaming ha perso il 20%.

 

 

Fonte:www.euronews.com