Home Dal mondo Cina taglia tassi chiave in nuovo sforzo di stimolo per sostenere economia

Cina taglia tassi chiave in nuovo sforzo di stimolo per sostenere economia

54

La Cina ha intensificato i suoi sforzi di allentamento monetario per sostenere l’economia in rallentamento questa settimana, abbassando una serie di tassi chiave e i tassi di prestito di riferimento, e i mercati credono che Pechino possa allentare ulteriormente la sua policy prima che la crescita raggiunga il fondo

 

Con il persistere della crisi del settore immobiliare nel 2022 e la rapida diffusione della variante Omicron che frena le attività dei consumatori, molti analisti si aspettano che saranno necessarie ulteriori misure di allentamento, nonostante le altre grandi economie, compresi gli Stati Uniti, sembrino intenzionate a inasprire le loro politiche monetarie quest’anno.
Il Loan Prime Rate (Lpr) a un anno è stato abbassato di 10 punti base al 3,70% dal 3,80%. Il tasso Lpr a cinque anni è stato ridotto di 5 punti base al 4,60% dal 4,65%, con la prima riduzione da aprile 2020.
I tagli ai tassi Lpr erano attesi dopo le richieste ufficiali di un ulteriore allentamento monetario per sostenere l’economia in generale.
Tutti i 43 partecipanti a un sondaggio Reuters avevano previsto un taglio al tasso Lpr a un anno per il secondo mese consecutivo. Tra loro, 40 intervistati hanno anche pronosticato una riduzione del tasso Lpr a cinque anni.

 

 

Fonte:www.euronews.com