Home Dal mondo In rialzo su guadagni titoli immobiliari, infrastrutture

In rialzo su guadagni titoli immobiliari, infrastrutture

31

L’azionario cinese ha chiuso in rialzo, con le aziende immobiliari e delle infrastrutture in testa ai guadagni dopo che la banca centrale ha ridotto inaspettatamente i costi dei prestiti a medio termine

 

 

L’indice delle blue-chip CSI300 (399300) è avanzato dell’1% a 4.813,35, mentre l’indice Shanghai Composite Index (000001) è salito dello 0,8% a 3.569,91 PUNTI. Entrambi gli indici hanno registrato le migliori performance giornaliere da mercoledì scorso.

Gli sviluppatori immobiliari (000952) sono balzati del 4,1% grazie alle notizia di un’emissione di bond da parte della Shanghai Pudong Development Bank Co, istituto controllato dallo Stato, pensata per finanziare le acquisizioni immobiliari.

Pechino incoraggia da tempo i grandi sviluppatori e le banche ad acquisire asset di qualità da aziende immobiliari a corto di denaro per allentare la pressione di liquidità sul settore.

Il sentiment degli investitori è migliorato anche grazie ai commenti di Jin Xiandong, funzionario della National Development and Reform Commission, che ha rassicurato i mercati sul fatto che i default di alcuni sviluppatori immobiliari con elevata leva finanziaria non comprometteranno l’emissione di bond delle aziende cinesi all’estero.

 

 

Fonte:www.tradingview.com