Home Economia Powell, Lagarde, Bper/Carige: i fattori da seguire oggi sui mercati

Powell, Lagarde, Bper/Carige: i fattori da seguire oggi sui mercati

34

Attesi in mattinata i nuovi interventi dei massimi esponenti di Fed e BCE, Powell e Lagarde, mentre il Congresso Usa dirà la sua sulle nuove sanzioni contro la Russia

 

A Piazza Affari, fari su Carige (MI:CRGI) dopo l’ok a Bper (MI:EMII), mentre è di questa notizia della morte del presidente del Parlamento UE. Ecco gli eventi principali da seguire questo martedì 11 gennaio:

In attesa dell’audizione di oggi al Senato Usa per la riconferma da presidente della Fed, Jerome Powell ha affermato ieri che la banca “Non permetterà all’inflazione di diventare strutturale”, avvertendo che la ripresa post-pandemica potrebbe essere “diversa da quanto previsto”.

Oltre a Powell, è previsto in mattinata un discorso della presidente BCE Lagarde, mentre al Sole24Ore il membro del board Lane ha affermato che un rialzo dei tassi in Europa è “molto improbabile”.

La strada per il terzo polo bancario in Italia potrebbe essere segnata dopo che il Fitd ha comunicato di aver scelto Bper Banca (MI:EMII) per la cessione della propria partecipazione in Banca Carige (MI:CRGI), dopo che Modena ha presentato una nuova offerta non vincolante da 530 milioni di domanda di capitale.

Se arriverà al capolinea, come previsto, l’offerta di Bper vedrà poi un Opa ad euro 0,80 per azione sul 20% del capitale di Carige non in mano al Fondo.

In una mossa che non fa felici i partner europei all prese con la crisi del Gas, il Senato Usa voterà oggi su possibili nuove sanzioni contro il gasdotto Nord Stream 2, nel momento in cui le due potenze sono in fase di discussioni sulla questione ucraina.

 

 

Fonte:www.euronews.com