Home Economia Fed falco, oggi tocca a Lagarde e BoE:i fattori da seguire sui...

Fed falco, oggi tocca a Lagarde e BoE:i fattori da seguire sui mercati

45

Con la Fed che ha deciso di porre un freno all’aumento dei prezzi, oggi tocca alle banche d’oltreoceano dare un segnale ai mercati nonostante la nuova variante sudafricana. Intanto, le Borse festeggiano il nuovo approccio di Powell & Co

 

La Federal Reserve ha deciso di uscire più rapidamente dal programma di quantitative easing rispetto a quanto previsto mantenendo stabili i tassi d’interesse tra lo 0% e lo 0,25%. Inoltre, Secondo le proiezioni mediane pubblicate insieme al comunicato, sono 3 i possibili aumenti dei tassi d’interesse (0,75%) che potrebbero essere applicati nel prossimo anno contrariamente ai dot plot di settembre.
Lo squilibrio tra domanda e offerta legato alla pandemia ha continuato “a contribuire a livelli elevati di inflazione”, e il percorso dell’economia “continua a dipendere dal corso del virus”, ha scritto la banca nella dichiarazione aggiungendo che “rimangono i rischi per le nuove varianti del virus”.
Nella settimana delle banche centrali, oggi è il turno di Francoforte. Alle 13:45 CET, la banca centrale comunicherà la propria decisione sul tasso di interesse, anche se l’attenzione è perlopiù rivolta alle modifiche che verranno apportate al programma Pepp da 1.850 miliardi.
Su questo, sono contrastate le prospettive degli analisti. Per alcuni, l’incertezza della variante Omicron potrebbe frenare l’inizio del tapering europeo, mentre per altri esperti il picco inflazionistico e gli elevati prezzi dell’energia potrebbero spingere Lagarde & Co ad accelerare la fine del Pepp.

 

 

Fonte:www.proiezionidiborsa.com