Home Dal mondo Fed, salari non stanno aumentando a tasso preoccupante da scatenare inflazione

Fed, salari non stanno aumentando a tasso preoccupante da scatenare inflazione

35

I salari negli Stati Uniti stanno aumentando, specialmente per i lavoratori di fascia bassa, ma gli aumenti non stanno avvenendo a un ritmo tale da innescare un aumento dell’inflazione

 

Lo ha detto Jerome Powell, il presidente della Federal Reserve.
“Abbiamo visto gli stipendi aumentare in modo significativo”, ha detto Powell durante un’audizione davanti alla Commissione per i servizi finanziari della Camera. “Non sembrano crescere a un ritmo preoccupante che potrebbe innescare un’inflazione più elevata, ma è una questione che stiamo monitorando con molta attenzione”.
Powell ha aggiunto che la ripresa economica degli Stati Uniti è più forte di quella di altre grandi economie, grazie in parte a un sostegno fiscale più robusto.

 

 

Fonte:www.reuters.com