Home Dal mondo Il CEO di Moderna si esprime sulla variante Omicron

Il CEO di Moderna si esprime sulla variante Omicron

92

Venerdì i mercati globali hanno registrato un netto calo a causa dei crescenti timori per Omicron, una nuova variante del COVID-19

 

 

“Non credo che in molti avrebbero previsto un salto evolutivo così grande nella variante”, ha dichiarato lunedì il CEO di Moderna Inc (NASDAQ:NASDAQ:MRNA) Stéphane Bancel al programma della CNBC ‘Squawk Box’.

Secondo un report dell’Organizzazione mondiale della sanità, la variante Omicron presenta oltre 30 mutazioni sulla proteina spike che si lega alle cellule umane; queste mutazioni suggeriscono tassi di trasmissione più elevati e una protezione anticorpale potenzialmente ridotta.

Bancel ha dichiarato che le mutazioni multiple della proteina spike sono state una sorpresa per la comunità scientifica; il CEO di Moderna ha poi aggiunto che crede che questa variante sia “altamente contagiosa”.

“Riteniamo inoltre che sia già presente nella maggior parte dei Paesi”, ha affermato Bancel. “Credo che la maggior parte dei Paesi che hanno voli diretti dal Sudafrica negli ultimi 7-10 giorni abbiano già avuto dei casi nei loro Paesi di cui potrebbero non essere a conoscenza”.

Leggi anche: Covid, Moderna fornirà vaccino contro ceppo Omicron?

Bancel ha detto alla CNBC che per altre due settimane circa non saprà quanto siano efficaci gli attuali vaccini contro la variante Omicron, ma ha avvertito che è “altamente probabile” che l’efficacia del vaccino stia diminuendo.

L’amministratore delegato di Moderna ha osservato che probabilmente ci vorranno mesi per sviluppare un vaccino che miri specificamente alla variante Omicron, mentre un dosaggio più elevato del vaccino di richiamo di Moderna potrebbe essere pronto molto prima.

 

 

Fonte:www.reuters.com