Home Economia Nasdaq 100, possibili occasioni dal ribasso di un quarto dei titoli

Nasdaq 100, possibili occasioni dal ribasso di un quarto dei titoli

65

Ventidue titoli compresi nell’indice sono in area “bear market”, ecco i nomi con i rispettivi potenziali upside in un anno

 

 

L’indice Nasdaq 100 si è comportato piuttosto bene negli ultimi anni e, attualmente, è solamente 6 punti percentuali al di sotto del massimo storico toccato lo scorso 6 settembre. Tuttavia, il 22% dei titoli compresi nell’indice è attualmente in territorio ribassista, altrimenti detto “bear market”, cioè è sotto di almeno il 20% rispetto ai massimi delle ultime 52 settimane di contrattazione.

L’INDICE

Il Nasdaq 100 è un indice che non va confuso con il Nasdaq Composite. Quest’ultimo, infatti, comprende tremila titoli scambiati sul Nasdaq, il primo invece è composto dai 100 titoli più grandi per capitalizzazione tra quelli non finanziari del Nasdaq Composite. Un’analisi condotta da marketwatch.com ha individuato 22 titoli che, attualmente, sono in territorio ribassista.

 

 

Fonte:www.benzinga.com