Home Economia Cramer consiglia Apple e altri titoli in mezzo al ribasso

Cramer consiglia Apple e altri titoli in mezzo al ribasso

44

Le azioni di Salesforce.com hanno chiuso gli scambi di lunedì in ribasso di quasi il 2,1% a 279,68 dollari

 

Il presentatore della CNBC Jim Cramer ha affermato che gli investitori a lungo termine dovrebbero acquistare azioni di Amazon.com Inc. (NASDAQ:NASDAQ:AMZN), Apple Inc. (NASDAQ:NASDAQ:AAPL) e Salesforce.com Inc. (NYSE:NYSE:CRM) poiché questi titoli, “davvero i migliori della categoria”, sono un’opportunità di acquisto in un contesto di pullback.

Cosa è successo “Amazon si automatizzerà; Apple troverà un modo per costruire tutti i telefoni di cui ha bisogno; Benioff comprerà tutte le società di cui Salesforce ha bisogno per restare competitiva, come ha fatto con Slack”, ha dichiarato Cramer al programma ‘Mad Money’ della CNBC.

Cramer ritiene che Facebook Inc . (NASDAQ:NASDAQ:FB) non possa essere inserito nello stesso gruppo dei migliori operatori della categoria come Apple o Amazon, evidenziando i timori sull’eventualità che gli inserzionisti possano abbandonare il colosso dei social media.

Perché è importante Le azioni di Amazon.com, Apple e Salesforce hanno chiuso la sessione di lunedì in territorio negativo, poiché i titoli tech sono stati gravati dall’aumento dei rendimenti dei Treasury.

Apple continua a registrare una solida domanda per i modelli di iPhone 13 lanciati all’inizio di questo mese; inoltre, uno dei principali osservatori di Apple, Mark Gurman, ha affermato che la gamma di iPhone 14 probabilmente sarà caratterizzata da un redesign completo.

Amazon.com Inc. dovrebbe svelare diversi nuovi prodotti, inclusi i nuovi dispositivi Echo, in occasione del suo evento annuale d’autunno che si terrà martedì; l’evento mette in evidenza l’intensificarsi della spinta nel settore dell’hardware da parte della società.

La scorsa settimana diversi analisti hanno mantenuto valutazioni rialziste sul titolo Salesforce e hanno incrementato i prezzi obiettivo in seguito alla recente presentazione dell’Investor Day della società e all’acquisizione della piattaforma per chat di lavoro Slack.

Movimento dei prezzi Le azioni Apple hanno terminato la sessione di lunedì in calo di oltre l’1% a 145,37 dollari e le azioni di Amazon.com hanno chiuso in rosso di quasi lo 0,6% a 3.405,80 dollari.

 

Fonte:www.benzinga.com