Home Attualità Rivalità Tesla-Apple, a perderci sono i consumatori

Rivalità Tesla-Apple, a perderci sono i consumatori

43

Cosa è successo Gurman ha esposto le sue osservazioni nell’ultima edizione della sua newsletter, osservando che l’azienda guidata da Tim Cook e quella di Elon Musk hanno molto in comune, tanto che i veicoli Tesla sono definiti come “iPhone su ruote”

 

I clienti di Tesla Inc (NASDAQ:NASDAQ:TSLA) ed Apple Inc (NASDAQ:NASDAQ:AAPL) ci stanno “rimettendo” man mano che le due società emergono come rivali sempre più forti tra loro, secondo l’analista tecnologico Mark Gurman.

“Ma per gli utenti Apple l’esperienza di possedere una Tesla può essere frustrante”, ha scritto Gurman.

Il giornalista tech, infatti, ha sottolineato il fatto che Apple Music non è accessibile tramite app dedicata in una Tesla, sebbene lo stesso servizio venga offerto per l’app di Spotify (NYSE:SPOT) Technology SA (NYSE:SPOT).

“Anche se puoi controllare il volume e saltare i brani, non puoi accedere facilmente all’intera libreria o trovare le playlist come puoi fare con altre auto; il massimo che puoi avere è un elenco di brani dalla playlist o dall’album corrente”, ha scritto Gurman in merito all’esperienza di Apple Music in una Tesla.

Gurman ha osservato che la funzione CarPlay del produttore di iPhone così come Android Auto, un servizio analogo offerto dall’azienda rivale Google, consociata di Alphabet Inc (NASDAQ:NASDAQ:GOOGL) (NASDAQ:GOOG), mancano entrambe dalla dashboard di Tesla.

Perché è importante Ultimamente sono riemerse alcune voci di corridoio sul progetto Apple Car: un report di Digitimes afferma che il colosso tecnologico è in Asia per parlare con potenziali partner e fornitori in merito al suo progetto di un’auto a guida autonoma.

Gurman ha scritto che la decisione di non includere CarPlay e Apple Music è dipesa da Tesla piuttosto che da Apple.

 

 

Fonte:www.investing.com