Home Economia Bitcoin, svanisce l’effetto El Salvador: crollo del 13%

Bitcoin, svanisce l’effetto El Salvador: crollo del 13%

40

La criptovaluta diventa legale nel paese centroamericano, ma il Bitcoin crolla portando giù anche le “alt coin”. Colpa dei grandi trader?

 

Cosa sta succedendo al Bitcoin? Nelle giornate in cui il presidente di El Salvador, Nayib Bukele, annuncia i primi acquisti di Bitcoin dopo aver reso la criptovaluta legale nel paese centroamericano, il mercato ha reagito negativamente. Dopo un piccolo sussulto in rialzo (52mila dollari), il Bitcoin ha perso circa il 13% arrivando poco sopra i 45mila dollari.

EL SALVADOR COMPRA BITCOIN

Lunedì 6 settembre, attraverso una serie di tweet, Bukele ha svelato che El Salvador stava acquistando 400 Bitcoin per un circa 21 milioni di dollari. Subito dopo il tweet la quotazione è arrivata a 52.900 dollari. Ma nel giorno in cui la criptovaluta è diventata legale nel paese (il 7 settembre) le quotazioni sono crollate improvvisamente, fino a sfiorare un supporto cruciale come quello dei 45mila dollari. Sempre Bukele, il 7 settembre, ha annunciato l’acquisto di altri 150 Bitcoin scrivendo su Twitter “buying the dip”, più o meno “compra sui minimi”.

 

Fonte:www.financialounge.com