Home Economia Mps conferma, Mcc e Amco in data room con UniCredit. Braccio di...

Mps conferma, Mcc e Amco in data room con UniCredit. Braccio di ferro su crediti

99

Monte dei Paschi (MI:BMPS) ha ufficializzato quanto riportato da diversi organi di stampa nel fine settimana, e cioè che nella dataroom con UniCredit SpA (MI:CRDI) ci sono anche le controllate statali Amco e MedioCredito Centrale

 

Nella nota diffusa, Rocca Salimbeni comunica di aver “consentito l’accesso ad una partizione della data room a Mediocredito Centrale”, con informazioni relative “ad una selezione di sportelli bancari”. In particolare, Siena si riferisce ai quei 150 sportelli situati al Sud che non interessano a Gae Aulenti, vista la strategia di Orcel di puntare su Toscana e Nord-Est, e che potrebbero integrarsi con la rete Mcc vista la sua presenza sul territorio.

Quello che non viene detto, è che né il marchio Monte dei Paschi né la divisione d’investimento Mps Capital Service farebbero gola a Mcc, impegnata in questo momento in altre due ristrutturazioni, quella di Popolare di Bari e di Cassa di Risparmio di Orvieto. Secondo indiscrezioni, il brand Mps dovrebbe a questo punto andare in mano ad UniCredit, che potrebbe usarlo nelle proprie filiali del Centro Italia.

Inoltre, continua la nota, è stata predisposta “una data room focalizzata sugli aspetti inerenti ai crediti deteriorati e crediti classificati come Stage 2, cui ha avuto accesso Amco”, definiti tali dalla stessa Mps, ma che riguardano solo una parte dei finanziamenti a carico del Monte.

 

Fonte:www.investing.com