Home Attualità Dalla Cina arriva l’auto elettrica che si ricarica in soli 8 minuti

Dalla Cina arriva l’auto elettrica che si ricarica in soli 8 minuti

66

La batteria al grafene montata sul modello di auto elettrica Aion V presentata dal colosso cinese Gac si ricarica in soli otto minuti

 

La rivoluzione del mercato delle auto elettriche sembra essere molto vicina grazie alle batterie al grafene che potrebbero imprimere una svolta importante nel settore dell’accumulo dell’energia. Un nuovo segnale di questa svolta epocale è arrivato in questi giorni grazie alla cinese Guangzhou Automobile Group Motor (Gac) e al suo annuncio di Aion V, l’auto elettrica che può ricaricarsi in soli otto minuti.

LA RICARICA RAPIDA DELLA AION V

Il Technology Day ha visto i cinesi di Gac presentare una serie di tecnologie per le sue auto elettriche, tra cui l’applicazione della sua batteria al grafene sulla nuova auto Aion V. Secondo la società, è possibile ricaricare l’auto dal 30% all’80% in soli otto minuti, per un’autonomia complessiva del pacco batterie di 1.000 km. La ricarica dallo 0% all’80%, invece, richiede maggior tempo, circa 16 minuti, ma si tratta di un’attesa comunque nettamente minore rispetto alle attuali vetture (escluse le rare HPC), che necessitano di almeno il doppio. La velocità di ricarica, sottolineano da Gac, non impatta sulle prestazioni della batteria permettendo all’auto di percorrere 1 milione di km senza particolari problemi.

 

 

Fonte:www.financialounge,com