Home Economia Il Bitcoin torna sotto i 30mila dollari e trascina giù le altre...

Il Bitcoin torna sotto i 30mila dollari e trascina giù le altre cripto

33

Il sell-off globale non ha risparmiato le criptovalute: in 24 ore bruciati circa 100 miliardi di dollari in capitalizzazione

 

 

Tempi duri per le criptovalute e per il Bitcoin in particolare. La cripto per eccellenza è tornata sotto quota 30mila dollari dopo un mese, investita in pieno dall’ondata di vendite che ha caratterizzato gli asset più rischiosi sui mercati globali. Nella giornata peggiore per Wall Street dallo scorso ottobre, il Bitcoin è arrivato a perdere oltre 6% prima di cominciare un lento e faticoso recupero.

I fasti dello scorso aprile, quando il Bitcoin viaggiava con sicurezza sopra i 60mila dollari, sembrano lontani. Inflazione e variante Delta, i due fattori che hanno scatenato il sell-off di ieri, non hanno risparmiato il mondo delle criptovalute. Insieme al Bitcoin, infatti, anche le altre cripto hanno perso terreno. Ethereum è sceso di circa il 9% mentre Ripple ha toccato perdite del 10%. Un andamento che ha provocato una perdita di capitalizzazione di 98 miliardi di dollari in sole 24 ore per l’intero settore delle criptovalute

 

Fonte:www.financialounge.com