Home Attualità Perché scegliere le aziende capaci di investire anche nei momenti più duri

Perché scegliere le aziende capaci di investire anche nei momenti più duri

50

Il team International Equity di Morgan Stanley (NYSE:MS) Investment Management privilegia le società capaci di generare un ROOCE elevato e sostenibile e cita i casi di successo nell’abbigliamento sportivo, nella sanità e nell’informatica anche durante la pandemia

 

 

Comincia con una famosa citazione di Winston Churchill, secondo cui non bisogna “mai sprecare una buona crisi”, un report del team International Equity dedicato alle società capaci di investire anche quando la concorrenza non è in grado di farlo, come anche nella crisi recente da pandemia, conquistando così una maggiore quota di mercato. Nelle crisi i flussi di cassa calano, ma società che beneficiano di economie di scala riescono comunque ad aumentare significativamente il fatturato e ad effettuare notevoli investimenti nelle risorse anche digitali, senza incidere sul bilancio, un’impresa praticamente impossibile per i concorrenti.

CRESCITA COSTANTE E SOSTENIBILE

Sono proprio le società privilegiate dal team International Equity di Morgan Stanley Investment Management, aziende in grado di generare un rendimento sul capitale operativo impiegato (ROOCE) elevato e sostenibile, realizzando una crescita costante e prevedibile nel corso del tempo. Nel Global Equity Observer di Morgan Stanley IM, Marcus Watson, Executive Director del team International Equity, spiega che queste società di alta qualità presentano il doppio vantaggio delle economie di scala e della diversificazione e fa il caso dei due leader globali di abbigliamento sportivo che, vantando dimensioni e competenze per superare la concorrenza, negli ultimi anni sono riuscite ad aumentare le vendite senza rinunciare agli investimenti, come durante la pandemia.

 

 

Fonte:www.investing.com