Home Economia Wall Street aggiorna i massimi storici

Wall Street aggiorna i massimi storici

47

Gli indici statunitensi continuano la fase di positività

 

 

Gli indici statunitensi continuano la fase di positività, con l’S&P 500 che ha aggiornato i massimi storici.

Gli investitori non sembrano troppo preoccupati: Raphael Bostic, Presidente della Fed di Atlanta ha dichiarato che la decisione sul tapering potrebbe arrivare entro 3 o 4 mesi, con i tassi che nel suo scenario potrebbero subire il primo aumento nel 2022.

Da segnalare come la lettura finale del PIL USA nel 1° trimestre del 2021 si sia attestata come da attese al +6,4%. Sullo sfondo proseguono alcune tensioni tra USA e Cina, con l’Amministrazione Biden che potrebbe imporre tariffe su alcune aziende che producono i materiali necessari per produrre i pannelli solari.

Nella mattinata di oggi, gli investitori saranno concentrati sulle rilevazioni relative alla fiducia dei consumatori e delle aziende italiane di giugno, mentre nel pomeriggio, come di consueto, le attenzioni saranno rivolte agli Stati Uniti, dove verranno pubblicati i redditi e le spese personali di maggio, il deflatore PCE (maggio) e la fiducia dei consumatori elaborata dall’Università del Michigan (giugno, finale).

 

 

Fonte:www.trend-online.com