Home Economia Le Borse europee poco mosse, il petrolio vola sui massimi da due...

Le Borse europee poco mosse, il petrolio vola sui massimi da due anni

27

Avvio piatto per i listini del Vecchio Continente. Nuovo record per il Brent: oltre quota 75 dollari al barile

 

 

Ieri Wall Street ha chiuso in positivo, con l’indice S&P 500 a un passo dal massimo storico e il Nasdaq che ha aggiornato un nuovo record.

Torna a indebolirsi il dollaro americano, trattato a 1,193 per un euro, mentre per quanto riguarda gli scambi del petrolio, non si ferma la sua corsa, con il Brent che tocca nuovi massimi dall’autunno 2018, sopra quota 75 dollari. In progresso anche il Wti agosto che aggiorna il suo record, al top da settembre 2018, a 73,3 dollari al barile.

A Milano, infine, fari puntati su Enel (-0,04%) dopo la partenza del buy-back annunciato la scorsa settimana. Oggi in Mediaset (+0,41%)  si riunisce l’assemblea sul bilancio 2020 di. Lo spread, infine, apre la giornata di scambi a 105 punti base, sostanzialmente in linea con il valore della precedente chiusura.

 

 

Fonte:www.investing.com