Home Economia Tre opzioni per il reddito fisso: short duration, rating BB e dollaro...

Tre opzioni per il reddito fisso: short duration, rating BB e dollaro Usa

82

Il quadro tecnico obbligazionario più solido è in Europa ma meglio diversificare nel dollaro Usa. I tassi potrebbero salire: una short duration e i titoli con rating BB offrono protezione e rendimento

Il Team Investimenti di Fineco Asset Management rileva che, sebbene la pandemia abbia portato a nuovi minimi estremi nei rendimenti obbligazionari, il contesto europeo anche prima della crisi si caratterizzava per i rendimenti negativi e sentiment debole sulla crescita. Oggi – si legge nell’articolo Fineco Asset Management: la Bce continuerà gli acquisti e sosterrà il mercato obbligazionario – con l’Europa che emerge da un blocco autoimposto all’attività economica e che spera in una ripresa stile ruggenti anni ’20 della domanda e dell’attività dei consumatori, secondo il Team di Fineco Asset Management la vera sorpresa potrebbe essere che i rendimenti obbligazionari non siano aumentati ulteriormente e che si trovino ancora a questi livelli, molto bassi per gli standard storici.

Il team Global Fixed Income, Currency and Commodities Group di J.P. Morgan Asset Management prevede che la BCE manterrà quasi sicuramente un ritmo di acquisti “significativamente più alto” nel terzo trimestre, creando uno quadro tecnico più forte in Europa rispetto agli Stati Uniti. Inoltre, come è argomentato nell’articolo J.P. Morgan vede rendimenti in aumento per i Treasury Usa, ecco come posizionarsi, alcuni esponenti della Bce solitamente meno accomodanti, come Schnabel, hanno notato che un rallentamento degli acquisti potrebbe essere correlato alla stagionalità e non rappresentare una scelta, il che contrasta con quanto accade negli Stati Uniti, dove le emissioni nette sono rimaste positive e quasi sicuramente proseguiranno al rialzo nel prossimo anno.

 

Fonte:www.investing.com