Home Economia Secondo BlueBay per il mercato presto arriverà un nuovo test sull’inflazione

Secondo BlueBay per il mercato presto arriverà un nuovo test sull’inflazione

76

Mark Dowding, CIO di BlueBay, ritiene che la narrativa di un’inflazione solo temporanea possa non durare e che arriveranno tra non molto nuove tensioni con conseguenti aumenti dei rendimenti dei Treasury Usa

 

Di recente i rendimenti dei Treasury sono rientrati con l’affievolimento delle aspettative di inflazione, in un contesto che ha premiato gli asset rischiosi, facendo restringere gli spread del credito, calare la volatilità azionaria e allentare le condizioni finanziarie. Per ora, sembra che la narrativa accettata dal mercato sia quella di un’inflazione transitoria, ma arriverà un momento, tra non molto, in cui la narrativa cambierà e l’inflazione sarà considerata più duratura. Lo prevede Mark Dowding, CIO di BlueBay, dicendosi convinto che i Treasury USA abbiano margine per muoversi al rialzo.

DUE OSTACOLI AL MESE

Oggi i mercati sembrano correre su una pista spianata, con solo due ostacoli da superare ogni mese, i dati sul lavoro Usa e quelli sull’inflazione. Dati che, se superassero nettamente le aspettative, potrebbero rimettere nuovamente alla prova la narrativa del mercato. Dowding nota che il vicepresidente della Fed Richard Clarida ha fatto intendere che si inizierà a discutere apertamente la possibilità di una riduzione del QE nei prossimi incontri, un ulteriore segnale del fatto che gli istituti centrali stanno incominciando a considerare l’idea di cambiare la propria retorica.